Microscopio dritto

Intervista al cliente L'ECLIPSE Ci-L plus contribuisce ad eseguire esami clinici con più confort.

“Insieme alle elevate prestazioni ottiche, mi sono reso conto che il suo design accurato aiuta il nostro lavoro giornaliero.”

Gli esami clinici svolgono un ruolo importante nelle cure mediche. Nikon ha sviluppato un nuovo microscopio biologico, l'ECLIPSE Ci-L plus, con il concetto di ridurre lo sforzo fisico e mentale per i medici e i tecnici di laboratorio che utilizzano i microscopi quotidianamente. In questa intervista, abbiamo parlato con il Dr. Akira Yoshikawa del Dipartimento di Patologia Anatomica del Kameda Medical Center - un ospedale di punta nella parte meridionale della prefettura di Chiba, in Giappone - sulle sue considerazionidopo aver utilizzato questo microscopio e l’obiettivo per microscopi di nuova concezione ‘CFI Plan Apochromat Lambda D’ per un pratico uso quotidiano.

Kameda Medical Center - un ospedale che esegue circa 40.000 diagnosi cliniche con microscopi all'anno

Il Kameda Medical Center, parte della Medical Corporation Tesshokai, è una struttura di servizi medici su larga scala, con 34 dipartimenti clinici e 865 letti ospedalieri, situata nella città di Kamogawa, nella prefettura di Chiba, in Giappone. In qualità di ospedale di punta nella parte meridionale della prefettura di Chiba, il Kameda Medical Center offre un'ampia gamma di servizi di assistenza medica, dalle cure mediche di emergenza e acute alle cure croniche e domiciliari.

Vista esterna del Kameda Medical Center.

Dr. Akira Yoshikawa – Specialista (Senior Resident) presso il Dipartimento di Patologia Anatomica, Kameda Medical Center.

Attualmente, ci sono 12 patologi a tempo pieno nel dipartimento di Anatomia Patologica dove lavora il Dr. Yoshikawa, con circa 40.000 casi diagnosticati ogni anno. Poiché il Kameda Medical Center è un ospedale generale con molti dipartimenti clinici, riceve spesso varie richieste di esami. In effetti, durante questo colloquio, il dipartimento ha ricevuto una richiesta di esame urgente.

Ogni esame richiede da 10 a 15 minuti, inclusa la conferma con il medico e la preparazione dei campioni. I patologi sono tenuti a fornire risultati rapidi e accurati per ogni esame. Per svolgere efficacemente compiti così cruciali, sono essenziali competenze tecniche eccellenti con alti livelli di concentrazione. Inoltre, la struttura ospedaliera è molto grande: è anche comune che i patologi si muovano avanti e indietro tra i vari edifici mentre salgono e scendono più rampe di scale. È evidente che si tratta di una professione impegnativa sia fisicamente che mentalmente, poiché i membri del personale non solo devono muoversi agilmente all'interno della struttura, ma devono anche effettuare diagnosi rapide e precise durante i loro esami.

Il microscopio ECLIPSE Ci-L plus supporta esami rapidi e accurati

Abbiamo parlato con il Dr. Yoshikawa dell'ECLIPSE Ci-L plus che ha utilizzato di recente.

― Che tipo di esami esegui principalmente? Inoltre, all'incirca quante ne dirigi in un giorno?

Dr. Yoshikawa: “Nel mio caso, dal momento che lavoro in un centro medico generale, gestisco un'ampia gamma di campioni inclusi organi sistemici come il sistema digerente, respiratorio e circolatorio, insieme a campioni di sangue. Per quanto riguarda il numero di esami, penso che di solito guardo da 20 fino a 40 casi al giorno fra istopatologia e citopatologia”.

― Hai mai trovato stressante o impegnativo per il tuo corpo condurre tutti questi esami?

Dr. Yoshikawa: “Nei giorni in cui ci sono molte esami, mi sono reso conto spesso che la mia schiena è rigida dopo un po’, e questo è probabilmente perché la mia postura di osservazione non è l'ideale. Inoltre, spesso cambiamo l'ingrandimento quando osserviamo diversi campioni. Se l'intensità della luce non viene regolata correttamente, a volte può diventare troppo luminosa e ciò può causare un enorme affaticamento ai miei occhi”.

― Com'è stata la tua esperienza con ECLIPSE Ci-L plus?

Dr. Yoshikawa: “Dato che posso mettere a punto finemente la lunghezza e l'angolo del tubo binoculare, sento che il mio corpo è meno stanco di prima, probabilmente perché posso osservare i campioni con una postura molto più confortevole. ECLIPSE Ci-L plus è stato installato nell'edificio della clinica e veniva utilizzato anche da altri medici, quindi ho dovuto fare alcune accomodazioni ogni volta che ho eseguito degli esami.”

Il tubo binoculare ergonomico consente la regolazione dell'angolo di inclinazione e l'estensione del tubo oculare.

Anche l'altezza della maniglia del tavolino è regolabile.

Che ne dici dell'affaticamento dei tuoi occhi?

“Dobbiamo cambiare frequentemente l'ingrandimento della lente dell'obiettivo, specialmente per i vetrini di istopatologia. Questo microscopio è in grado di registrare l'intensità della luce a cui lo abbiamo regolato. E poiché questa intensità della luce registrata viene riprodotta automaticamente, non c'è abbagliamento improvviso, che penso ridurrà sicuramente l'affaticamento degli occhi”.

Ruotando la manopola si regola l'intensità della luce e premendola si registra.

L'intensità della luce registrata viene riprodotta automaticamente quando si passa all'obiettivo registrato.

➊ Modalità ECO: ATTIVA
➋ Funzione LIM: ON
➌ Luminosità
➍ Obiettivo
➎ Ingrandimento

Le informazioni sull'intensità della luce e sull’obiettivo sono visualizzate sul display alla base.

Avanzamenti nel campo dei futuri esami clinici

Per gli esami clinici, ogni medico e tecnico di laboratorio ha una preferenza per una postura più comoda e sistemazione delle mani che li aiuta nel condurre osservazioni. Ci sono anche preferenze individuali nelle impostazioni di regolazione delle intensità luminose. Trovare la migliore combinazione di questi elementi per ogni osservatore risulta in esami più rapidi e accurati di più campioni con meno sforzo, il tutto mantenendo un alto livello di concentrazione.

ECLIPSE Ci-L plus è stato progettato attraverso molteplici sondaggi in contesti clinici e interviste con potenziali utenti dalle fasi di pianificazione e sviluppo. Sono stati presi in considerazione vari aspetti su come consentire agli utenti di effettuare osservazioni rapide e accurate riducendo allo stesso tempo lo sforzo fisico e mentale. Il microscopio ECLIPSE Ci-L plus è progettato per performare e funzionare in modo da assistere efficacemente medici e tecnici di laboratorio negli esami clinici in loco, contribuendo al contempo alla salute e al benessere di più persone che mai.

Il dottor Yoshikawa e la Nikon ECLIPSE Ci-L plus.

Il Dr. Yoshikawa ha recentemente utilizzato le lenti dell'obiettivo di nuova concezione per i microscopi CFI Plan Apochromat Lambda D 10x e 40x. Li ha molto apprezzati e ha commentato: “Quando si esegue lo screening per la citopatologia rapida, non è sempre chiaro se sia meglio usare una lente 4x o 10x. Tuttavia, questo obiettivo 10x offre un ampio campo visivo ad alta risoluzione, il che è estremamente utile. Inoltre, a 40x, è possibile osservare il target in modo più accurato con un'aberrazione ridotta al minimo”.

Obiettivo Nikon per microscopi CFI Plan Apochromat Lambda D

Quando è stata fatta un'ultima domanda sull'ECLIPSE Ci-L plus e sui prodotti Nikon in generale, il Dr. Yoshikawa ha dato questa risposta molto positiva: “Penso che sia uno strumento intuitivo che ci aiuta nel nostro lavoro quotidiano sfruttando al contempo la più grande caratteristica di Nikon: un sistema ottico ad alte prestazioni.”

*1 L'istopatologia è l'osservazione per l'ispezione di un campione prelevato chirurgicamente dal corpo umano.

*2 La colorazione HE è un metodo che utilizza ematossilina ed eosina per distinguere il nucleo cellulare da altri componenti del tessuto.

*3 La colorazione Elastica Masson è un metodo utilizzato per fibre elastiche come arterie e polmoni, fibre di collagene come legamenti e ossa e altri tessuti connettivi.

*4 La colorazione PAS viene utilizzata per colorare linfociti e mucopolisaccaridi. Viene utilizzato quando bisogna decidere il trattamento per la leucemia linfocitica..

*5 L’immunostaining utilizza un metodo basato su anticorpi combinato con reazioni di colore per rilevare solo gli antigeni.

*6 La citopatologia è l'osservazione per ispezionare le cellule raccolte dalle membrane mucose, dall'espettorato e dal pus utilizzando un batuffolo di cotone o un ago per iniezione.

*7 La colorazione Giemsa è il metodo di colorazione più semplice per gli strisci di sangue e midollo osseo.

*8 La colorazione Papanicolaou è un metodo sviluppato per la citopatologia ed è indispensabile per la diagnosi precoce e la diagnosi definitiva del cancro.

*9 La colorazione Giemsa rapida (Cyto-Quick) è un metodo che migliora lo staining Giemsa e riduce significativamente il tempo di staining.