Nikon Instruments Europe B.V. | Europe & Africa
Artboard 1
it

Global Site

Sistema di imaging Time Lapse

La soluzione perfetta per imaging di cellule vive, time-laps, a lungo termine.

BioStation IM-Q incorpora un microscopio, un'incubatore e una camera CCD raffreddata ad alta sensibilità in un corpo compatto. Questo pacchetto all-in-one fornisce un ambiente stabile per le celle vive e soluzioni avanzate per l'acquisizione di dati time-lapse a lungo termine semplici.

BioStation IM-Q elimina la necessità di una camera oscura per l'imaging a fluorescenza, il che significa che può essere installato ovunque.

Download BioStation IMq Brochure (6.97MB)


Caratteristiche principali

Immagini a fluorescenza ad alta sensibilità eccezionali

L'alta sensibilità della telecamera CCD integrata, equivalente a ISO800, riduce il tempo di esposizione, che riduce al minimo il photobleaching e il danneggiamento dei campioni aumentando la resa per l’acquisizione a più punti. Il meccanismo di raffreddamento previene il rumore indotto dal calore e consente di catturare anche la fluorescenza debole. L'apparecchiatura a fluorescenza impiega un meccanismo di terminazione del rumore per eliminare la luce diffusa. Ciò consente di ottenere imaging ad alto contrasto con rapporti S/N elevati.


Controllo ambientale favorevole alle cellule

La cultura cellulare e le funzioni di acquisizione dell'immagine sono splendidamente integrate. Non sono necessarie complesse procedure di configurazione o allineamento richieste dai sistemi di osservazione time-lapse convenzionali. La struttura a prova di vibrazioni e termoisolante consente un'acquisizione dell'immagine stabile anche per lunghi periodi.


Registrazione accurata della dinamica delle cellule vive per un periodo di alcuni giorni

Il cambiamento della messa a fuoco durante lunghe osservazioni time-lapse è stata notevolmente ridotta, consentendo l'acquisizione di time-lapse imaging affidabili anche per diversi giorni. La temperatura della camera, l'esterno della camera e l’unità a microscopio sono controllate in modo preciso con riscaldatori e ventole incorporati. Il meccanismo di messa a fuoco è realizzato con materiali termicamente stabili ed è quindi resistente all'espansione termica. Inoltre, BioStation IM-Q muova la lente dell'obiettivo anziché il tavolino. Ciò elimina il cambiamento di messa a fuoco causata dalla vibrazione dela piastra di coltura, riducendo al minimo lo stress sulle cellule.

Imaging time-lapse a lungo termine senza cambiamento della messa a fuoco

GFP ancorata da membrana di neuroni ippocampali di ratto è stata catturata in imaging time-lapse di 120 ore.


Funzionamento semplice e facile

Funzionamento da un PC

BioStation IM-Q prevede un controllo completamente motorizzato mediante un PC, consentendo agli utilizzatori che non sono abituati a utilizzare un microscopio o una fotocamera di condurre facilmente time-laps imaging. L'utilizzatore deve solamente posizionare la piastra di coltura in posizione e programmare la registrazione dell'immagine.

1. Impostazione della piastra di coltura


2. Impostazione con GUI intuitiva

  1. Imposta la posizione dell'immagine dal vivo con il controllo del movimento XYZ.
  2. Configura le condizioni di imaging.
  3. Seleziona illuminazioni, filtri e ingrandimenti.
  4. Inserisci l’intervallo di tempo di imaging.
  5. Avvia il time-lapse imaging.

3. Time-lapse imaging ed analisi


Emissione del file immagine sui piani dell'asse Z desiderati

Le immagini su diversi piani dell'asse Z possono essere selezionate dalle immagini Z-stack catturate in ogni momento e assemblate in un file video senza interruzioni. Questo è ottimale per l'imaging di un campione in cui il punto di osservazione si sposta lungo la direzione dell'asse Z, come ad esempio con la divisione cellulare.

Funzione di streaming

I rapidi cambiamenti del moto, come i battiti dei cardiomiociti, vengono catturati dall'imaging ad alta velocità a 10 fps ad intervalli di tempo definiti dall'utilizzatore.

Dispositivo di controllo Ergo

Un dispositivo di controllo ergo consente movimenti direzionali X, Y e Z con una sensibilità operativa simile a un microscopio. Permette anche il passaggio di ingrandimenti, filtri di fluorescenza, metodi di imaging/osservazione e l’otturatore di fluorescenza ON/OFF.

Ampio campo visivo

Poiché una zona ampia 6 mm x 6 mm può essere visualizzata mediante l’unione di immagini, il punto di osservazione time-lapse può essere facilmente specificato dall'ampio campo visivo dell'immagine.


Software di imaging NIS-Elements AR

  • option

Il software di imaging proprietario della Nikon NIS-Elements AR consente l'acquisizione di immagini multidimensionali, l'elaborazione di immagini e la gestione e analisi dei dati fino a 6D.

Deconvoluzione

La sfocatura di un'immagine che si può verificare quando si acquisisce un campione spesso o un'immagine di fluorescenza può essere eliminato dall'immagine acquisita usando la deconvoluzione.


Conteggio delle cellule

Le immagini vengono elaborate da routine di analisi delle immagini e gli oggetti estratti possono essere facilmente contati.


Vista in sezione

Le immagini su tre piani ortogonali (immagini sezionate lungo i piani XY, YZ- e ZX) possono essere visualizzate in un unico display.


Rendering del volume

Le immagini 3D possono essere ricostruite dalle immagini Z-stack acquisite.


Software di analisi delle immagini dedicato CL-Quant

  • option

Rilevamento delle cellule in immagini a contrasto di fase

CL-Quant rileva e misura automaticamente l'area cellulare in immagini a contrasto di fase non marcate e non colorate. Algoritmi di elaborazione di immagini esclusivi forniscono una soglia accurata di immagini a contrasto di fase, che consente l'analisi di cellule quantitativa non invasiva. La precisione di rilevamento delle cellule può essere migliorata attraverso un processo di funzione di apprendimento.

Quantificazione di scratch test (guarigione delle ferite)

CL-Quant ha automaticamente segmentato l'area acellulare (blu) nelle immagini time-laps di migrazione cellulare catturate all'inizio (a sinistra) e nel secondo giorno (a destra) di un'osservazione a contrasto di fase di 2 giorni. Il grafico indica come l'area acellulare è diminuita.

Opzione di analisi: conteggio delle cellule, scratch test (ferita), curva di crescita, tracciamento, analisi delle colonie di cellule staminali.


Gli accessori ampliano la gamma di applicazioni

  • option

Camera motorizzata per piastra di coltura a quattro pozzetti

Il cambio automatico consente di visualizzare ciascuno dei quattro pozzetti della cultura. L'osservazione di quattro diversi campioni è possibile in un singolo esperimento in time-lapse, facilitando analisi comparative.

Coperchio di vetro Lab-Tek ™ (Cat. 155383. Nunc ™)
Schermata operativa


Specialized Hi-Q4 culture dish that enables multi-sample observation

This new 35 mm culture dish is divided into four parts and has an incorporated plane parallel top plate. The plate prevents light path distortion by the meniscus, which is the curve at the air-water interface, and enables high-quality phase contrast observation.

* Use of the Hi-Q4 culture dish is available for the BioStation IM-Q CELL-S2 unit only.

Perfusion components

The perfusion components allow reagent administration and medium exchange without a change to the culture environment.


Two-bottle installation