Nikon Instruments Europe B.V. | Europe & Africa
Artboard 1
it Change Region

Global Site

Microscopio di ricerca invertito

Si adatta a ogni laboratorio: compatto e semplice da usare e

Utilizzando il sistema ottico CFI60 leader di Nikon e l'illuminazione a LED per imaging Diascopico e a Epi-fluorescenza, il microscopio invertito Eclipse Ts2 offre immagini chiare e brillanti, consentendo osservazione e documentazionedi colture cellulari più efficienti. Inoltre, un metodo di recente sviluppo di osservazione a contrasto e una migliore operabilità ne migliorano l'utilizzo per i lavori di laboratorio di routine.



Download Eclipse Ts2 Brochure (5.6MB)

Left: Eclipse Ts2 Diascopic illumination model
Right: Eclipse Ts2-FL Diascopic and Epi-fluorescence illumination model


Caratteristiche principali

Osservazione efficiente e confortevole

Le sorgenti luminose a LED e i sistemi di illuminazione Diascopico/Epi-fluorescente incorporati riducono i tempi di configurazione e consentono agli utenti di concentrarsi sulla propria ricerca.


Immagini più veloci e luminose con illuminazione a LED

La sorgente luminosa a LED è priva di allineamenti, portando ad un’impostazione più veloce e a risultati coerenti. I LED eliminano anche la necessità di sostituzioni frequenti delle lampadine, risparmiando all’utente tempo e denaro.

Inoltre, il nuovo Contrast Shield (opzionale) offre un osservazione a fluorescenza con elevato rapporto segnale/rumore anche in sale di coltura con illuminazione intensa.

L'accessorio opzionale Contrast Shield blocca la luce della stanza, fornendo un metodo semplice ed economico per ottenere un'elevata osservazione a fluorescenza con alto rapporto di segnale/rumore in una stanza di cultura a illuminazione intensa.


Funzionamento semplificato

I pulsanti di controllo sul microscopio Ts2 sono localizzati in maniera intuitiva per un flusso di lavoro ottimizzato. Comandi comunemente usati come i pulsanti di accensione/spegnimento e l’interruttore Diascopico/Epi-fluorescenza sono posizionati sul pannello frontale per essere facilmente raggiungibili. I pulsanti relativi al controllo Diascopico o Epi-fluorescenza sono suddivisi in zone sui lati sinistro e destro del corpo del microscopio, rispettivamente, per eliminare la confusione e migliorare l'efficienza del flusso di lavoro.


Stage meccanico facile da usare

Lo stage meccanico ad alte prestazioni (opzionale) può ospitare una vasta gamma di fiasche e camere di coltura cellulare. Il nuovo design dello stage accomoda anche bene direttamente piastre di coltura. Inoltre, il porta campioni è facilmente rimovibile per accogliere fiasche grandi.


Tecnica di contrasto "Emboss Contrast"

Emboss Contrast è una tecnica ottica economica che non richiede obiettivi costosi. Utilizzando solamente un obiettivo a campo chiaro e due cursori di contrasto, Emboss Contrast fornisce immagini pseudo tridimensionali e prive di riflesso per campioni spessi come cellule iPS che con metodi convenzionali di contrasto di fase risentirebbero di aloni. Inoltre, Emboss Contrast è compatibile con sia camere di coltura in vetro che plastica, rendendolo una tecnica di osservazione molto versatile.

NAMC/40x

Emboss Contrast/40x


Osservazione diascopica ed Epi-fluorescenza di alta qualità basata su LED

Sono disponibili due modelli per soddisfare le vostre esigenze; un modello di illuminazione diascopica, l'Eclipse Ts2, e un modello di illuminazione ad Epi-fluorescenza, l'Eclipse Ts2-FL. Le sorgenti LED ad alta intensità sono utilizzate sia per l'illuminazione Diascopica che per l'Epi-fluorescenza. La lente fly-eye integrata garantisce una luminosità uniforme su tutto il campo visivo.

Diascopic

Epi-fluorescence


Corpo compatto e altamente stabile

I moduli di illuminazione, inclusa la sorgente di luce Epi-fluorescenza, sono stati incorporati in maniera omogenea nel corpo principale del microscopio, dando vita a un design compatto e semplice che è anche durevole. La struttura compatta è anche resistente alle vibrazioni offrendo osservazioni del campione altamente stabili.

La porta della fotocamera si trova sul lato del microscopio per fornire una visione senza ostacoli dello stage anche quando è inserito all'interno di una cappa da coltura.